Batteria

 

Inizia la sua attività jazzistica all’inizio degli anni 70 partecipando ai Corsi “Jazz al Conservatorio” tenuti dal Maestro G. Gasini presso il conservatorio “Santa Cecilia” in Roma.

In quel periodo ha collaborato con il Trio di Patrizia Scascitelli e Roberto Della Grotta, il Quartetto di Massimo Urbani, il Gruppo di Tommaso Vittorini.
Nel 1976 ha preso parte alle due edizioni di “Jazz a Testaccio”, concerti organizzati da Bruno Tommaso per finanziare la Scuola Popolare di Musica di Testaccio.
Nel 1978 con R. Lai, A. Salis, S. Satta, M. Fulci ha suonato al Concerto di Chiusura nella Stagione del “Music Inn” di Roma.
Nello stesso anno ha suonato al “Festival Internazionale della quercia del Tasso” con il Trio di Massimo Urbani, riscuotendo un buon successo di pubblico e di critica.
Nel 1979 ha fondato con Andrea Alberti, Aurelio Tontini, Stefano Frosi e Tony Armetta il Gruppo Algemona con l’intento di affiancare alla Cultura “Jazz Neroamericana” la tradizione mediterranea. In quest’idea di scambio culturale sono nate due importanti collaborazioni:
• la prima col trombettista Jan Carr – leader storico dei Nucleus – terminata in LP edito dall’etichetta discografica M.I.A. Records. Dopo l’incisione è seguito un tour, partito da Palermo, con tappe a Messina e Colleferro e conclusosi al Music Inn di Roma
• la seconda col saxofonista americano Robin Kenyatta, suonando per due stagioni sia in Sicilia che a Roma. In seguito il gruppo ha suonato a Umbria Jazz e a Jazz Off ad Assisi nell’ambito di uno scambio culturale con Musicisti Cecoslovacchi.

In quel periodo ha approfondito privatamente lo studio della musica con insegnanti di prestigio e lo studio particolare della Batteria Jazz con maestri americani quali Roy Brooks, Danny Richmond e Max Roach.

Nel 1984 era al Festival Internazionale di Cagliari col Sestetto di R. Lai, A. Salis, S. Satta, M. Paliano, M. Audissò, D. Terenzi, serata ripresa da Rai Tre.

Negli anni a seguire ha affiancato all’attività concertistica come “Free Lance” l’insegnamento nelle Scuole di Musica della capitale – Scuola Popolare di Musica di Villa Gordiani, Scuola di Musica Eur Montagnola – e corsi organizzati dal Comune di Roma nell’ambito del decentramento.

Ha lavorato diverse volte in Rai a Radio Tre Suite, la Stanza della Musica, Orecchio Occhio, Mixer, suonando in diretta.
Nello stesso periodo ha accompagnato diverse cantanti come Joey Garrison, Daniela Velli, Lalla Morin, Lee colbert.

Nel 1989 entra stabilmente nel corpo Insegnante della Scuola Popolare di Musica di Testaccio e aderisce a diverse iniziative e Festival organizzati dalla Scuola – Teatro Olimpico, Festival di Nemi, Festival Teatro degli artisti Alpheus.

Nei primi anni 90 costituisce un nuovo progetto musicale, il gruppo Almanova con il quale incide un CD dal titolo Almanova e suona nei locali piu’ prestigiosi della Capitale e del Sud Italia: in Calabria – Roccella Jonica, in Sicilia – Festival Monte Pellegrino, Castellamare del Golfo.

Nello stesso periodo ha inciso con l’Orchestra Mediterranea e col quartetto di Tony Germani 3 CD. Con quest’ultimo gruppo si è recato in Tour in Sud Corea partecipando al Festival Jazz di Seul.
Personalmente in quell’occasione ha suonato per la Televisione Coreana con un gruppo misto tra americani, coreani e italiani.