La Sede

Passeggiata guidata nella sede della Scuola

mappa
A Piazza Giustiniani, entrando nell’ingresso principale dell’Ex Mattatoio di Roma, esattamente sotto la statua del toro, troviamo sulla destra l’entrata principale della SPMT.
Entrando, ci troviamo di fronte, in fondo al corridoio, la postazione dove è possibile ottenere le Informazioni; mentre sulla destra c’è l’Ufficio Allievi e subito dopo gli uffici della Didattica, dell’Ufficio Stampa, dell’Ufficio Spettacoli, della Segreteria Generale e dell’Amministrazione.

A sinistra troviamo l’aula 1, destinata principalmente alle lezioni teoriche e
ai corsi per bambini, con due pianoforti, uno schermo connesso ad internet e la strumentazione per i bambini.
Successivamente, una di fronte all’altra, ci sono l’aula 2 e 4 entrambe dotate di batteria e amplificazione, destinate ai laboratori di musica d’insieme e quindi opportunamente isolate per l’acustica e con impianto di climatizzazione. Nell’aula 2 sono presenti anche le percussioni.
Scendendo le scale sulla destra andiamo nell’aula 3, destinata soprattutto alle lezioni di batteria e percussioni, con due batterie e impianto di amplificazione per la musica d’insieme.

Saliamo l’ampia scala, illuminata dal grande lucernario.

A sinistra troviamo l’aula 5, ampia e dotata di schermo connesso ad internet, impianto di ascolto e pianoforte, dove si svolgono sia lezioni individuali, che di piccoli gruppi e teoriche.
Nel corridoio centrale le aule 6, 7 e 9 sono destinate ai corsi individuali e di piccoli gruppi; sono dotate di pianoforte, due nell’aula 6, e di alcuni amplificatori. In fondo al corridoio c’è la piccola aula 8 solo per lezioni individuali.
L’aula 10 è provvista, oltre che di pianoforte, di tutta l’attrezzatura per il corso di musica Elettronica.
A destra delle scale ci sono le aule 11 e 12, più piccole, per le lezioni individuali. Nell’aula 12 sono presenti due contrabbassi.
Tutte le aule del primo piano hanno grandi finestre che affacciano da un lato sulla piazza e dall’altro sull’interno dell’Ex Mattatoio.

Di fronte all’entrata principale della scuola, sulla sinistra entrando nel Mattatoio, c’è la nostra Biblioteca.

Salendo le scale, troviamo l’aula 13, dotata di pianoforte e amplificatori ed è destinata a lezioni individuali e di piccoli gruppi.
Al secondo piano, nelle aule 14 e 15, provviste di tastiera e amplificatori, si svolgono lezioni individuali.

Entriamo nel Mattatoio e voltiamo a sinistra. Dopo pochi metri ci sono due grandi portoni. Dal primo possiamo accedere all’aula 18, destinata ai grandi organici e ai corsi per bambini; è provvista di pianoforte a coda, batteria, amplificazione, vibrafono e custodisce la strumentazione per bambini.
Ai lati dell’aula 18 ci sono i due box 16 e 17, climatizzati, con pianoforte, dedicati alle lezioni individuali.

Il secondo portone è quello della Sala Concerti, uno spazio di 100 mq con palco, pianoforte a coda, batteria, amplificazione e la dotazione tecnica per i concerti. Oltre all’attività concertistica in questa sala si svolgono le lezioni dei grandi organici e i seminari.