L’Associazione

tessera

Possono essere soci dell’Associazione tutti i cittadini italiani o stranieri di sentimenti e comportamenti democratici.
La qualità di socio comporta la possi­bilità di frequenza all’associazione e alle manifestazioni organizzate dalla stessa.
L’uso delle attrezzature, delle sale, degli impianti e degli arredi, la consultazione dei libri della biblioteca, la frequenza ai corsi, ecc., sono regolamentati dalle norme descritte nel regolamento interno che ogni anno è redatto dal Consiglio Direttivo.

I soci dell’associazione si distinguono in:
soci ordinari, soci aderenti, soci frequentatori, soci sostenitori, soci onorari, soci temporanei.

Organi dell’associazione sono:
l’Assemblea dei soci ordinari, il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vicepresidente, il Delegato del Consiglio Direttivo, il Consiglio di Presidenza, le Commissioni di Settore ed il Comitato dei Garanti.

Assemblea dei soci
L’associazione ha nell’assemblea il suo organo sovrano.
L’assemblea ordinaria dei soci si riunisce almeno tre volte l’anno per discutere e deliberare sulle direttive generali, analizzare l’attività svolta (novembre) e da svolgere (luglio), ed eleggere le cariche sociali (maggio).

Tutti i soci possono partecipare alle assemblee, ma per il diritto di voto bisogna essere ammessi alla qualifica di socio ordinario.
Gli altri soci che hanno regolarmente partecipato per almeno due anni alle attività del circolo possono presentare domanda d’ammissione a socio ordinario all’assemblea generale.
La domanda deve essere accompagnata dalla presentazione scritta di almeno due soci ordinari.