Concerti

Musica e musica Estate - Arti in connessione

Musica e musica estateUn progetto dell’associazione Artinconnessione Nuova
in collaborazione con la Scuola Popolare di Musica di Testaccio

Laboratori - Nuovo Circo - Concerti


Dal 19 al 28 luglio 2019
c/o Hangar delle Arti 238
via Monte Berico 5 Roma
Tutti i giorni dalle 16 alle 00

Ingresso gratuito


venerdì 19 luglio ore 21.30

Paquale Innarella Go-dex Quartet

Il progetto è dedicato a Dexter Gordon attraverso una rivisitazione dei suoi più importanti brani, proposti con libertà ritmica, armonica e melodica pur mantenendo inalterato l’impianto be-bop originale, muovendosi con agilità all’interno delle strutture e non disdegnando affatto incursioni nel linguaggio free

Pasquale Innarella - sax
Paolo Cintio - piano
Leonardo De Rose - contrabbasso
Giampiero Silvestri - batteria

sabato 20 luglio ore 21.30

Test-fusione ensemble

Una formazione nata all’interno di uno dei laboratori musicali tenuti da Ludovico Piccinini presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. Si muove tra brani originali e cover attingendo a sonorità jazz pop e fusion diretto da Ludovico Piccinini

domenica 21 luglio
ore 18.30 - Festa dei suoni con musica itinerante, giochi circensi e intrattenimenti
ore 21.30 - Coro Gospel di Testaccio
Il Gospel non è solo un canto religioso ma un modo per liberare la propria spiritualità e questo coro interpreta a pieno questa affermazione offrendo un percorso storico tra brani che fanno parte della tradizione orale afroamericana, altri sono diventati degli standard jazz, ed altri presi dal pop ma riarrangiati appositamente.
Diretto da Simona Bedini e Sonia Cannizzo

lunedì 22 luglio ore 21.30

Mauro Verrone play it Funky

Mauro Verrone è uno dei più apprezzati musicisti romani che affianca all’attività concertistica una intensa attività come arrangiatore/compositore. Con il suo quintetto esplorerà in questa occasione il repertorio di Soul, Funk, Rhythm and Blues e la musica afroamericana degli anni '60 e '70.

Mauro Verrone - sax
Claudio Corvini - tromba
Roberto Nicoletti - chitarra
Massimo Moriconi - basso
Massimo D’Agostino - batteria

martedì 23 luglio ore 21.30

Sinfonia mediterranea

Musica jazz ispirata alle sonorità etniche e mediterranee, Sinfonia Mediterranea propone una selezione di brani quasi tutti originali, influenzati dalle armonie e dalle sonorità della tradizione popolare italiana, delle molte anime della cultura popolare mediterranea unite ad un forte impianto jezzistico ed improvvisativo.
Un progetto multiforme e trasversale che affonda le radici nell’improvvisazione e strizza l’occhio anche al free.

Carmelo Iorio - sax
Paolo Cintio - piano
Franco Nozzolillo - basso
Roberto Altamura - batteria
Salvatore Summa - percussioni

mercoledì 24 luglio ore 21.30

Piero Brega Trio

Piero Brega, considerato una delle figure preminenti tra gli interpreti del canto popolare italiano, propone un concerto di proprie composizioni che conduce, con pienezza e calore, alla scoperta di un repertorio non solo da ascoltare, ma da partecipare intensamente.

Piero Brega - chitarra e voce
Oretta Orengo - oboe, chitarra e voce
Piero Fortezza - batteria e percussioni

giovedì 25 luglio ore 21.30

Est-est-est!

E' un gruppo romano di musica etnica che propone un repertorio vasto ed eterogeneo, sintesi di linguaggi diversi, con particolare attenzione alla cultura musicale balcanica ed alla tradizione yiddish, e nel quale si può apprezzare il giusto compromesso fra esecuzione filologica ed innovazione

Mirco Ceccaroli - fisarmonica
Eleonora Graziosi - clarinetto
Emanuele De Simone - mandolino e chitarra
Valerio Mileto - basso
Luca Monaldi - batteria

venerdì 26 luglio ore 21.30

Organ Trio

Un omaggio alla musica di John McLaughlin che è stata come un faro nella notte per molti musicisti. . La musica di questo innovativo chitarrista di Doncaster viene proposta e sperimentata attraverso improvvisazioni e reinterpretazioni passando per tutte le sue espressioni compositive, dal periodo Mahavishnu Orchestra a Shakti, ai Freespirits, all’album The Heart Of Things e più recentemente nella Five Peace Band.

Ludovico Piccinini - chitarra
Sandro Mambella - tastiere
Pier Paolo Ferroni - batteria

sabato 27 luglio ore 21.30

I Trovatori

Versione jazz del Trovatore di Giuseppe Verdi.
La verve lirica e la ricchezza melodica di una delle opere più musicali di Verdi vengono qui tradotte in un’ora di pura energia swing, con l’esposizione dei temi e delle improvvisazioni.

Nicola Puglielli, Roberto Nicoletti e Luca Pagliani - chitarre
Gabriele Coen - sax
Bruno Zaia - contrabbasso

domenica 28 luglio
ore 18.30 - Festa dei suoni con musica itinerante e giochi circensi
ore 21.30 - Orchestra Aperta della Scuola
Una formazione spontanea che si forma durante il periodo del festival a cui possono partecipare grandi e piccoli coordinati dagli insegnanti della Scuola Popolare di Musica di Testaccio

Note criminali: associazione a delinquere di stampo musicale. Street band al femminile nata nel 2018 che propone una rivisitazione delle colonne sonore del genere poliziottesco all’italiana degli anni 70, riarrangiate dal maestro Pierfrancesco Cacace.
Scuola Popolare di Musica di testaccio
 seguici su facebook seguici su youtube seguici su twitter seguici su instagram