Concerti

Il sogno della libertà tra romanticismo e rivoluzione - Testaccio Classica 2018


Testaccio ClassicaLa rassegna di musica classica di quest'anno è dedicata principalmente al ‘900 europeo e non solo; spazia dal concerto solistico a piccole formazioni cameristiche come il duo e il trio.

Ogni concerto è preceduto da una breve presentazione di Francesco Maschio, che guida il pubblico attraverso i differenti linguaggi che hanno caratterizzato questo secolo.

La musica colta del '900 può sorprendere piacevolmente per la sua varietà: dal neoromanticismo alla dodecafonia, dalla modalità all'improvvisazione, dal serialismo alla musica elettronica.
I concerti della rassegna ne offrono un piccolo spaccato, provando a guardare con prospettiva storica un passato recente ancora molto vivo. 

Programma


Sabato 10 febbraio 2018 - ore 18.30

Europa e Sudamerica in punta d'arco

Trio ensemble Canto di Eea
Caterina Bono, violino
Gabriele Politi, viola
Luca Peverini, violoncello

Musiche di Zoltan Kodaly, G. Bracci, Manuel Maria Ponce e Luis Bacalov

Sabato 24 febbraio 2018 - ore 18.30 

Il flauto di Pan

Ecoensemble duo
Morena Mestieri, flauto
Anna Bellagamba, pianoforte

Omaggio del flauto a Claude Debussy

Sabato 10 marzo 2018 - ore 18.30 

Acquarelli inglesi

Emiliano Gentili, chitarra

Musiche di Peter Maxwell Davies, Stephen Dogson, John Dowland e Lennox Berkeley

Sabato 17 marzo 2018 - ore 18.30 

Duo

Paolo Montin, clarinetto
Stefano Diotallevi, pianoforte

Musiche di Johannes Brahms, Gerald Finzi, Leonard Bernstein e Claude Debussy 

Sabato 24 marzo 2018 - ore 18.30 

Il sogno della libertà tra romanticismo e rivoluzione

Amadès Piano Trio
Anna Maria Salvatori, violino
Adriano Ancarani, violoncello
Desirèe Scuccuglia, pianoforte

Musiche di Johannes Brahms e Dmitrij Shostakovich


Dove

Sala Concerti 
Ex Mattatoio di Testaccio, Piazza Giustiniani 4a - Roma 

Ingresso

€ 10
€ 7 ridotto (soci della Scuola e studenti universitari)

Informazioni

06.5750376

Prenotazioni
360-1025779 solo sms e WhatsApp


A cura di: Maddalena Deodato, Francesca Pellegrini, Teresa Spagnuolo
Coordinamento organizzativo: Paolo Cintio, Vincenzo Russo 
Ufficio stampa: Franca Renzini


Con la collaborazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Scuola Popolare di Musica di testaccio
Siamo anche su  facebook you tube

La Scuola aderisce al Forum Nazionale per l'Educazione Musicale