Arte scenica

Insegnanti

Sandra Del Maro, Giovanni Guaccero 

Descrizione

Laboratorio di arte scenico-teatrale rivolto a cantanti, musicisti e in generale a tutti gli artisti della scena interessati a lavorare sull’espressività e comunicatività della propria presenza scenica.
Il percorso è diviso in due fasi.

Prima fase
Fase di training per cercare di potenziare le possibilità espressive e comunicative di ogni soggetto, per arrivare ad una maggiore consapevolezza di se stessi come soggetti teatralmente significativi.  
Tutto ciò attraverso:
- lo sviluppo di una maggiore consapevolezza del proprio corpo in relazione allo spazio
- l’esplorazione delle possibilità espressive della voce
- lo stimolo all’ascolto di sé e degli altri mirato a incrementare le proprie capacità reattive 

Seconda fase
Fase successiva di lavoro più approfondito che parte dagli stimoli provenienti da immagini e suoni e porta a trovare, anche attraverso l’improvvisazione, gli status e le caratteristiche dei personaggi da interpretare, ancor prima di affrontare il testo e/o la partitura.

Il lavoro d’improvvisazione è presente in entrambe le fasi: nella prima come strumento di allenamento all’azione e reazione scenica su situazioni date, nella seconda serve a trovare e sviluppare le caratteristiche dei personaggi, l’atmosfera e il contesto nel quale si muovono.

Durante tutto il percorso è data particolare attenzione alla dizione, alla fonazione e all’emissione vocale mirate a dare presenza teatrale alla parola recitata e cantata.
Attraverso il percorso proposto si vuole arrivare a dare vita e a mettere in scena presenze-personaggiche agiscono sulla base di testi di teatro musicale o testi costruiti e finalizzati al teatro musicale, dove i partecipanti sono chiamati ad essere attori-cantanti e attori-musicisti.

Orario e sede

Giorno Orario Aula
venerdì 18 - 20 sala concerti
Scuola Popolare di Musica di testaccio
 seguici su facebook seguici su youtube seguici su twitter