Fossà Andrea, violoncello

1Insegnamento: violoncello

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giorni e lezioni

giovedì e venerdì, lezioni individuali

Curriculum

Ha iniziato lo studio del violoncello con Giorgio Schultis, frequentando poi il Conservatorio di S. Cecilia ed i corsi di perfezionamento della Scuola di musica di Fiesole e diplomandosi presso il conservatorio L. Cherubini a Firenze. Ha fatto parte dell'Orchestra Giovanile Italiana con la quale ha partecipato a concerti e tournes in tutta Italia.
È stato premiato ai concorsi internazionali di Capri e Stresa in formazioni di musica da camera.

Fin dagli esordi interessato agli aspetti musicali e tecnici concernenti l'esecuzione filologica della musica antica, ha seguito stages e masterclasses con Anner Bijlsma, Hidemi Suzuki, Jaap ter Linden, seguendo poi, presso la Schola Cantorum di Basilea, i corsi triennali di perfezionamento di violoncello - Cristophe Coin - e di musica da camera - Jesper Christensen.

Svolge attività concertistica internazionale che lo porta ad esibirsi nei più importanti festival e nelle principali sale da concerto in tutto il mondo sia con importanti gruppi (Aurora-Enrico Gatti, 415-Chiara Banchini, Accademia Montis Regalis- Alessandro de Marchi, La Grand Ecurie et la Chambre du roy- Jean Claude Malgoire, Elyma-Gabriel Garrido, e molti altri), che in piccole formazioni di musica da camera.

Ha registrato per diverse etichette discografiche tra cui

  • Harmonia Mundi, integrale dei concerti grossi di Arcangelo Corelli con C. Banchini ed E. Gatti
  • K 617, Il ritorno di Ulisse in Patria, L'incoronazione di Poppea ed il Vespro della Beata Vergine di C. Monteverdi e musica del barocco latino americano con G. Garrido
  • Symphonia, madrigali di G. da Venosa con A. Curtis
  • Capriccio, integrale delle sonate di Angelo Ragazzi, sonate e concerti della scuola violinistica napoletana, sonate della scuola violinistica romana pre-corelliana con C. Timpe
  • Naxos, Orfeo di Claudio Monteverdi con S. Vartolo
  • Tactus, cantate di G. M. Bononcini ed A. Scarlatti con C. Miatello e G. Morini
  • Nuova Era, cantate e messe di G. Carissimi
  • Inedita, quartetti per flauto ed archi di Ferdinand Ries

e inoltre per Bongiovanni, Pentaphon, Agorà, Dynamic, ed effettuato registrazioni per varie reti radiofoniche Europee. Nel Giugno 2006 ha registrato in prima mondiale le Sonate per Violoncello e Clavicembalo di Pietro Gaetano Boni (1717), di cui ha anche curato anche la pubblicazione in fac-simile per le edizioni S.P.E.S.

Ha accumulato lunga esperienza didattica sia grazie alla sua presenza presso la SPMT che presso la Scuola Comunale di Musica di Orvieto. Negli anni 1998 e 1999 é stato assistente del M° Malgoire ai corsi estivi dell'abbazia di Royaumont, per la preparazione dell'opera di Telemann "La pazienza di Socrate" - portata poi in tournèe in Europa - e de "Il ritorno di Ulisse in patria" di Claudio Monteverdi.

Dal 2000 è stato chiamato a tenere il corso di musica d'insieme e dal 2003 quello di violoncello barocco presso il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Palermo. Ha tenuto masterclasses di violoncello barocco presso i Conservatori di Sassari e Cosenza ed insegnato in corsi estivi di musica antica a Foligno e Sangemini.

Scuola Popolare di Musica di testaccio
 seguici su facebook seguici su youtube seguici su twitter